Home » L’Associazione in breve: persone, statuto, storia, logo » Il Consiglio Direttivo di Curiosamente APS

Il Consiglio Direttivo di Curiosamente APS

Primo piano di Anna Garbelli, socio fondatore, Presidente e Tesoriere dell’Associazione Curiosamente APS. ANNA GARBELLI – Sono socio fondatore, Presidente dell’Associazione dalla sua costituzione e dal 2015 anche Tesoriere. Laureata in economia e commercio, nel 2018 ho conseguito il diploma di Counselor Professionista a orientamento esistenziale frankliano. Più articolato il percorso di formazione personale sui temi della salute mentale, e più in generale del disagio e della fragilità, costruito nel tempo e attraverso occasioni diverse. La partecipazione a corsi e seminari, la conoscenza di persone esperte di cura, le relazioni con i famigliari e l’esperienza diretta del disagio psichico, del lutto e della perdita. Nell’Associazione spendo la capacità di “mettere tra parentesi” le mie idee per accogliere la parola dell’altro e una naturale sensibilità nei confronti delle persone in difficoltà, oltre alla facilità di gestire le relazioni e mediare. Mi aiutano, in questo, un allenamento alla frustrazione ormai antico e soprattutto la consapevolezza del valore della storia di fragilità da cui provengo. Tra le mie passioni, la lettura, i viaggi, la fotografia e le api.
Primo piano di Francesca Panzera, Vice-Presidente dell’Associazione Curiosamente APS. FRANCESCA PANZERA – Sono socia dal 2018. Ho maturato la mia passione per l’Associazione nel tempo e ora ne faccio parte attivamente come Vice-Presidente. Condivido l’impegno e la dedizione nei confronti di chi è fragile mettendo a disposizione le mie competenze, a partire da quelle grafiche e creative. Un primo passo in questa direzione mi vede già da qualche tempo Referente del laboratorio Suggestioni Mandaliche. Oltre al ruolo di mamma, da circa trent’anni anni mi occupo di turismo. Lavoro attraverso il quale ogni giorno mi sperimento nell’ascolto e nell’accoglienza di molteplici stati emotivi, nella presenza all’altro e nella gestione dell’urgenza. Competenze che descrivono la mia natura e ho voluto approfondire. Nel 2022 ho conseguito il diploma di Counselor professionista a orientamento espressivo-corporeo.  Tra le mie passioni: la meditazione e lo studio della pratica orientale, il mondo delle arti grafiche e visive, abitare la natura.
Primo piano di Angela Marchesi, Segretaria dell’Associazione Curiosamente APS. ANGELA MARCHESI – Sono laureata in Lingue e Letteratura straniere e sono socia dal 2018. Dal 2022 ricopro il ruolo di Segretaria dell’Associazione. Ho deciso di candidarmi perché ne sento il bisogno, ma anche per guardare più da vicino cosa si muove dietro il lavoro che sinora ho apprezzato solo come utente. Ho concluso da poco la mia attività lavorativa. Quarant’anni suddivisi tra due mondi: l’azienda e la scuola. Esperienze diverse, accomunate dalla volontà di coltivare la mia passione per le lingue straniere, strumento (insieme ad altri) per fare integrazione, promuovere e dedicare attenzione all’Altro. Per me, anche parole strettamente connesse al fine educativo che ha guidato il mio lavoro di docente di Scuola Superiore. Muovermi in bicicletta e andare al cinema sono le passioni che coltivo. Esprimono la mia natura, curiosa e desiderosa di conoscere, ma sono anche gli ingredienti indispensabili per imparare a integrare e prestare attenzione.
Alberto Viglio, commercialista, socio e collaboratore del Tesoriere dell’Associazione Curiosamente APS ALBERTO VIGLIO – Sono figlio di uno dei soci fondatori di Curiosamente APS. Mi sono associato nel 2015, anno della morte di mio padre Massimo, fino a quel momento Tesoriere dell’Associazione. Volevo dare continuità al suo impegno, e ho deciso di di mettere a disposizione le mie competenze. Da allora affianco il Tesoriere per la parte di controllo dei costi e ricavi, oltre che della stesura dei bilanci dell’Associazione. ho una laurea in Economia e Commercio conseguita presso l’Università LIUC di Castellanza e dal 2014 dirigo e opero in uno studio professionale di commercialisti
Primo piano di Gilberto Zambelli, Segretario dell’Associazione Curiosamente APS. GILBERTO ZAMBELLI – Socio fondatore dell’Associazione e, dal 2022, componente del Consiglio Direttivo. Nel corso della mia vita ho maturato esperienze e sensibilità sul tema della fragilità e sul ruolo della famiglia come luogo di calore e accoglienza. Le mie doti di umanità, disponibilità e umiltà mi aiutano a essere accettato da chi vive la situazione del disagio psichico e rafforzano il mio desiderio di migliorare le loro condizioni di vita. Per Curiosamente APS mi sono sempre occupato di questioni operative o a supporto di progetti specifici. Impegno a cui affianco la passione per la lettura, l’arte e la musica.