Caleidoscopio fest 2020 – 8/10 ottobre

Dall’8 al 10 ottobre 2020

 

   Si dice <<dare la vita>> …. <<dare alla luce>> …. a testimonianza dell’impegno e del significato legati al momento in cui la madre e il figlio, colei che lo ha custodito per nove mesi dentro di sé e il figlio che in quell’ambiente protetto è cresciuto nutrendosi attraverso la madre, si separano.   La madre dando alla vita il figlio, che uscendo alla luce la riceve.

   Al giorno d’oggi, mettere al mondo un figlio è un atto di coraggio e insieme di speranza.    Coraggiosa è la decisione di un’azione che produrrà i suoi effetti lungo un periodo sufficientemente lungo da non poterne prevedere gli esiti.     Coraggioso è il desiderio di avere un figlio non sapendo come andrà a finire.    Fortemente sperando che possa vivere la migliore delle vite ed intorno a questa speranza costruendo un progetto di vita.

   Ognuno di noi spera.  Sperano anche quelli che affermano il contrario, negandosi il permesso di pensarlo.   Penso che ciò che permette ad alcuni di non aver paura di sperare apertamente, o meglio, di sperare apertamente nonostante la paura, è il coraggio.   

   Non il coraggio scriteriato e incosciente.   Il coraggio di cui vogliamo parlare è quello necessario a sentirsi e a vivere da uomini liberi, guardando il viaggio della vita come un’occasione unica e da non sprecare.   Un viaggio che si alimenta dei nostri sogni e delle nostre speranze e che ha nel coraggio uno strumento la cui risorsa principale è la libertà, che appartiene ad ogni uomo, di decidere di agire intenzionalmente.

   Per non lasciarsi sopraffare dagli eventi; per sostenere, se serve, le proprie idee anche andando controcorrente; per vivere da protagonisti, in modo coerente, assumendosi la responsabilità delle conseguenze delle proprie azioni, senza lasciarsi trascinare, sempre interrogandosi sulla direzione di marcia.

   Libertà di decidere che affonda le proprie radici nella volontà di trovare risposta a queste semplici domande: da dove veniamo, dove ci troviamo, dove siamo diretti.

   Al tema del coraggio e della speranza dedichiamo la settima edizione di Caleidoscopio fest, i colori della mente perché pensiamo sia centrale rispetto alle esistenze di chi vive da vicino se non in prima persona, la condizione del disagio psichico.  E che lo sia ancor più oggi, tempo in cui l’emergenza sanitaria causata dal Corona Virus ha amplificato gli effetti dell’isolamento quando opprime al punto di offuscare la percezione di esserci.

 

Scarica il programma

 

                                                                                                       Anna Garbelli

                                                                                    Presidente Curiosamente APS

25/09/2020 | Commenti Chiusi

Caleidoscopio fest 2019 – 5/15 ottobre

Dal 5 al 15 ottobre 2019

Sesta tappa per Caleidoscopio fest i colori della mente, l’evento organizzato per dedicare ai cittadini lodigiani uno spazio di confronto, esperienza e dialogo sui temi del benessere psico fisico: conquista personale perché, almeno in parte, frutto della stessa storia di cui  ogni individuo è figlio.
Titolo della sesta edizione Sui cammini del desiderio. Quelli che ci permettono di realizzare il compito, unico e irripetibile, per il quale esistiamo e che ci rende diversi da ogni altro uomo. Cammini a volte aspri e tortuosi, cammini che lasciamo e a cui a volte torniamo.
Cammini lungo i quali possiamo però fare esperienza della libertà che ci è data
– di decidere della nostra vita e di continuare a sognare,
– di guardare il mondo con gli occhi e il cuore del bambino che è in noi,
– di voler essere protagonisti del futuro che vogliamo e allo stesso tempo di essere capaci di mettere le ali  e di volare.
Sui cammini del desiderio, ogni uomo non deve dimostrare quanto è bravo, resistente e capace, ma può cogliere l’occasione per specchiarsi negli occhi di chiunque gli rivolga il suo sguardo.


Guarda il programma e iscriviti


I Protagonisti


Scarica la locandina

15/09/2019 | Commenti Chiusi

Caleidoscopio fest 2018 – 7/21 ottobre

Dal 7 Ottobre al 21 Ottobre 2018

 

 

La quinta edizione di Caleidoscopio Fest, i colori della mente, decolla nuovamente e vi aspetta per parlare di follia.

 

Anche di quella che fa star male o meglio, che costringe alcune persone dentro la gabbia del malessere; ma soprattutto di quella quotidiana. Quella agìta spesso in modo inconsapevole e per questo, a volte, apparentemente banale ma, in altrettanti casi, creativa al punto da renderci capaci di farci saltare l’ ostacolo e di liberarci dagli stereotipi e dai “modelli”, di riscoprire le risorse di cui disponiamo e soprattutto sorprenderci di essere riusciuti a metterle in gioco … in ogni caso “umana follia”.

 

Come già per le scorse edizioni, ne parleremo attraverso workshop, laboratori esperienziali, cinema e teatro.

 

Consulta il programma e registra la tua partecipazione cliccando sul pulsante “Iscriviti”, avendo cura di selezionare gli eventi di tuo interesse.

 

Ti aspettiamo.

 

Evento organizzato e promosso da Curiosamente con la collaborazione di Cooperativa Famiglia Nuova, Centro di Psicologia e Psicoterapia Noesi, Cooperativa Il Mosaico Servizi e Cooperativa Microcosmi.

Passa al sito per mobile

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: